QUANDO SARO’ VECCHIO…

THOUGHTS

Written by:

Views: 86

spero di avere trovato qualcuno che non abbia bisogno di me, qualcuno che mi consideri un paio di scarpe vecchie.

Per ora sorrido, sembro un bambino. Mi dicono che sembro un bambino, per come vivo, per come penso, per come sogno. Ma temo molto la vecchiaia. Non avrò più nessuno, vicino, della mia famiglia: è un dato di fatto. Il tempo non perdona.

L’amicizia è un concetto complesso: la studio da sempre.

C’è chi sostiene che si abbia bisogno degli amici, per vivere.

Io, invece, penso che il vero amico sia colui che non ha bisogno di te, ma, ciononostante, ti cerca, ti vuole, si ricorda che esisti, anche quando, per qualche motivo, sei tu a non ricordarti di lui.

Le persone come me si ricordano di tutti, solo che a volte non viene in mente di dirlo. Per gli altri questo è difficile da capire, lo so. Ma il mondo è pieno di cose difficili da capire, e non per questo non si può dire che quelle cose non siano valide o non esistano.

Quando sarò vecchio, penso che sarò ancora bambino, ma l’aspetto ingannerà. Quando sarò vecchio spero di avere trovato qualcuno che non abbia bisogno di me: qualcuno che mi consideri un paio di scarpe vecchie, ma che, nonostante questo, abbia ancora voglia di camminare assieme.

– Dedicato al mio papà. –

[pixabay photo]

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *